• Pin It

Le Domeniche del Granito Elbane

Se si parla dell’isola d’Elba il pensiero corre subito alle spiaggie ed al mare, ai reperti Napoleonici o nel migliore dei casi alla storia mineraria del versante orientale. Ma pochi sono a conoscenza del patrimonio ambientale, culturale e storico del versante occidentale, dei sentieri che ripercorrono le strade che fino a metà del secolo scorso erano le arterie principali di comunicazione tra i paesi di collina, le zone pastorali ed agricole, le numerose chiese e le antiche cave di granito dove i già i romani prima (I e II secolo d.c.) ed i pisani dopo (tra l’XI ed il XV secolo d.c.) estraevano e lavoravano le colonne portate poi al Pantheon, al Colosseo, a San Giovanni in Laterano, in piazza dei Miracoli ed in altri luoghi ancora.

E l’inverno elbano può essere la stagione sorprendente per scoprire tutto ciò avventurandosi nei boschi e sulle montagne con “Le Domeniche del Granito“; un iniziativa che è all’ottava edizione e si articola in escursioni gratuite coordinate dal centro escursionistico “Il Viottolo” in collaborazione con i Consorzi Costa del Sole e Caposantandrea insieme al Circolo Culturale le Macinelle di San Piero, alla “Beneforti Web Production” di Ipotesi Officina Fotografica, all’Hotel Belmare di Patresi, alla Protezione Civile Elba Occidentale, Elbacomunico e la Cantina Le Terre del Granito.

Negli ultimi due anni, oltre a documentare le escursioni mi sono divertito a produrre dei brevi filmati conditi della giusta dose di allegria e leggerezza che caratterizza le camminate e che parlano anche di storie che spaziano oltre i confini della follia (telefoni che non prendono, lying down game e movimenti cazzicanistici…)… tutto raggiungibile dal canale youtube.