• Pin It

I cinque monumenti del Nord Italia assolutamente da visitare

L’Italia è una nazione ricca di storia, arte e cultura nonché di splendidi luoghi da visitare, non a caso detiene il più alto numero di siti nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. Le città da visitare sono tante e in questo articolo mi limiterò ad esporre esclusivamente quei monumenti del Nord Italia, che a mio parere, sono assolutamente da non perdere.

Basilica di San Marco a Venezia

Nella top five rientrano i seguenti monumenti:

Mole Antonelliana: è un imponente edificio alto oltre 160 metri situato in pieno centro storico a Torino. La struttura ospita il Museo Nazionale del Cinema, uno dei musei più importanti nel suo genere a livello internazionale. All’interno della Mole Antonelliana è presente anche un ascensore panoramico che conduce fino al tempietto presente sotto la guglia, da questa posizione si gode di un ottimo paesaggio su tutta la città e le zone circostanti.

Arena di Verona: è un anfiteatro di epoca romana, perfettamente conservato, simbolo della città di Verona. L’anfiteatro risale al I secolo d. c. ed era in grado di contenere circa 20.000 spettatori. Al giorno d’oggi è utilizzata per ospitare spettacoli di musica lirica e moderna.

Duomo di Milano: è una Chiesa in marmo bianco definita da molti “l’opera più importante dell’architettura gotica in Italia”. Al suo interno oltre i diversi quadri e le splendide vetrate colorate, è possibile ammirare oltre 2000 statue. Nella parte più alta del Duomo è collocata la “Madonnina”, una statua in rame dorato alta ben quattro metri. Attraverso 201 scalini o mediante l’uso di un ascensore è possibile salire sulle terrazze del Duomo ed ammirare un paesaggio mozzafiato sulla città.

Basilica di San Marco: è la Cattedrale della città di Venezia, nonché suo simbolo ed è situata nella splendida e scenografica Piazza San Marco. Al suo interno è possibile lodare dei preziosi manufatti, dei bellissimi mosaici risalenti a divere epoche e la celebre “Pala d’oro” (all’interno del Museo di San Marco).

Torri di Garisenda e degli Asinelli: sono due torri pendenti, risalenti al XII secolo, situate nel centro storico di Bologna. La torre di Garisenda è alta circa 50 metri mentre quella degli Asinelli è alta oltre 90 metri. Quest’ultima è famosa per essere “la torre pendente più alta d’Italia”. Attualmente l’unica visitabile è la Torre degli Asinelli, una scalinata composta da ben 498 scalini vi accompagnerà fino alla sommità, un ottimo punto panoramico per scattare delle singolari foto sull’intera città.