• Pin It

Non è importante il “dove” ma è importante con “chi” sei

L’amore è l’avventura più grande, un viaggio oltre se stessi senza paura di perdere la strada del ritorno…
dal film “Tutto l’Amore del Mondo”

Sono sul treno, non so bene dove andrò ma so benissimo da chi andrò… Così ebbe inizio uno dei viaggi romantici più belli della mia vita.

Si, questo è un post sdolcinato se pensavi che ti avrei raccontato dove poter portare la tua ragazza e stupirla con qualche ristorante romantico o con un luogo dal panorama mozzafiato hai sbagliato di brutto. Oggi non parlerò di destinazioni il perché è semplice, devi capire una cosa che non è importante il “dove” ma è importante con “chi” sei in un viaggio romantico. Ogni città può essere il luogo perfetto per il primo bacio, per il primo appuntamento e per un viaggio insieme alla persona che amiamo.

Un viaggio romantico in vespa - Foto di Michela Simoncini

Un viaggio romantico in vespa - Foto di Michela Simoncini

In tutti i miei viaggi ho notato un fattore comune l’amore. Ho visto giovani coppie sposarsi, giovani amanti baciarsi sulla panchina di un parco, dei vecchietti passeggiare mano nella mano come se fosse la prima volta. Ho visto l’amore in ogni dove e in ogni cosa. Ho capito che il “luogo” conta poco in un viaggio con la propria compagna. La cosa più importante è l’amore che proviamo verso questa persona. Per me la parte più entusiasmante di un viaggio è sempre stata la partenza. Nei momenti prossimi a partire ti senti carico e pieno di emozioni e come se in quel instante si fosse una lattina di CocaCola agitata e pronta a esplodere da un momento all’altro.

Nel mio viaggio in treno ogni km che percorrevo mi sentivo così, stavo esplodendo dalle emozioni. Il mio piccolo e stupido cervello mi faceva volare tra i sogni e i desideri più lontani. Contavo i secondi che mancavano all’incontro, immaginavo come sarebbe avvenuto. Mi immaginavo la mia “lei” sulla banchina del binario lì ferma ad aspettarmi. Immaginavo cosa avrebbe fatto quando mi avrebbe visto. Sarebbe corsa verso di me regalandomi un bacio? Forse. Ovviamente non è successo niente di quello che mi ero immaginato, in fondo sognavo a occhi aperti, ma viaggiare con la mente è stato bello come lo è stato il viaggio vero. Ancora oggi a distanza di giorni, settimane, mesi e anni ricordo quel viaggio come uno dei più belli, un viaggio che non sembrava mai aver fine.

Innamorati sulla spiaggia - Foto di giopuo

Innamorati sulla spiaggia - Foto di giopuo

Serena qualche giorno fa ci ha parlato dei luoghi che vorrebbe rivedere… ma cosa sarebbero i posti che vorremo rivedere senza le persone con cui si sono vissuti? E’ sempre chi ci accompagna che rende un viaggio emozionante, romantico o noioso. Definisce l’aggettivo del viaggio. Non sono la persona più adatta a dar consigli in amore ma in quanto viaggi posso dire la mia. Non cercare la destinazione perfetta per il tuo viaggio romantico, lascia che sia la destinazione a scegliere te e il tuo partner. Cerca di stare bene, di essere sereno e felice. Una volta ho letto che un sorriso riempie il cuore di felicità, allora sorridi e goditi la tua compagna e il tuo viaggio romantico.

Tu pensi che sia così importante la destinazione di un viaggio romantico?