• Pin It

Viaggi romantici nella divin costiera

Siete lì che cercate il modo di impressionare la vostra lei, o il vostro lui. Oppure pianificate insieme un evento davvero speciale. Quale meta migliore che la più romantica per eccellenza? La Costiera Amalfitana!

Eh sì, avrete sentito parlare a lungo di Positano, Amalfi, la piccola Atrani, e la splendida Maiori, famosissimo è il Festival musicale di Ravello, e le innumerevoli sagre che affollano le città di Praiano e Furore. E allora cosa aspettate? Bagagli pronti, un buon motore di ricerca per organizzare il tutto, e leggere questo post per avere un paio di dritte!

Stagione da preferire: estate oppure Settembre. Ma la costiera è bella tutto l’anno in ogni caso.

Bagaglio leggero, così gli spostamenti non saranno un problema, portate un paio di abiti eleganti, costumi, infradito, e scarpe eleganti per la sera.

Parlando di viaggi romantici c’è l’imbarazzo della scelta.

Per iniziare abbiamo la bella Positano. Suggerirei una mattinata da trascorrere al lido “Fratelli Grassi” a Fornillo, potrete stare stesi al sole e concedervi un pranzo in pieno relax, con vista mare. Per il pomeriggio un aperitivo nei locali sul lungomare, e la sera, concedetevi una cena al famoso ristorante “Buca di Bacco” o “Chez Black”, il più conosciuto della zona, forse incontrerete anche qualche VIP che si confonde tra la folla. Passeggiata sulla spiaggia per digerire, e magari una lanterna da far volare per esprimere un desiderio speciale…

Un altro posto che vi segnalo, più sconosciuto, ma magico, è il fiordo di Furore. Sulla strada tra Praiano e Amalfi, il fiordo è un posto da mille e una notte. E’ possibile addentrarsi su per i vari sentieri di trekking, come il ‘Sentiero degli innamorati’, o il ‘Sentiero degli dei’, ma per i più sognatori e eterni innamorati, consiglio di fare una passeggiata al fiordo verso le 18, godere della scena dei pescatori che si accingono ad andare a pesca di totani, e cenare a lume di candela nel nascosto ristorante sulla spiaggia del fiordo, costruito in un vecchio Monazeno, da cui il nome “Al Monazeno”. Cenare, al chiaro di candela e di luna se siete fortunati, con il mare di fronte, e il fiordo ad incorniciare il tutto….cosa volte di più?

Ci sarebbero altri mille scenari e situazioni da descrivere per le vostre vacanze romantiche in costiera, ma ve le lascio scoprire da soli!