• Pin It

Cosa fare a Roma la sera – Seconda parte

Dopo avervi fatto conoscere le migliori birrerie di Roma e qualche localino romantico dove passare la serata con la propria ragazza è venuto il momento di andare a fare quattro salti in discoteca! Ed ecco la selezione delle migliori discoteche romane secondo il parere del sottoscritto. Non sono un ragazzo che va a ballare tutte le sere, sono più da pub e passeggiata ma ogni tanto amo divagarmi in uno dei tanti locali dance di Roma.

La musica Rock è la mia passione basta leggere la mia personale top list di canzoni per capire che nelle mie vene scorre il sangue del vero rocker, peccato che le mie corde vocali non siano dello stesso parere. :D Se ami come me la musica rock ti consiglio due locali: il Black Out Rock Club in via Casilina 713 e il Qube a via di Portonaccio 212. Il Black Out e il Qube oltre ad essere delle discoteche sono anche dei locali dove poter assistere ad eventi live. Il giovedì sera al Qube va in onda la serata organizzata da Radio Rock.

Ratti della Sabina Live al Qube

Ratti della Sabina Live al Qube - Foto di Giorgio De Propris

Il venerdì sempre al Qube va in scena la serata più trasgressiva della capitale: Il Muccassassina. Considerata da molti giovani romani un must; sinceramente di rado rifiuto l’offerta di andare a passare la serata nell’evento omosessuale più famoso di Roma. Il Muccassasina è divertimento allo stato puro. La serata è organizzata dall’associazione Mario Mieli ed oltre a intrattenere i giovani con le ultime tendenze della musica house e commerciale organizza anche spettacoli con le Drag Queen. Una serata al Mucca è da provare almeno una volta nella vita.

Distillerie Clandestine

Il sottoscritto alle Distillerie Clandestine

Per chi invece ama la musica commerciale o revival consiglio due discoteche situate entrambe in Via Libetta in zona Ostiense: il 45 giri e le distillerie clandestine. La domenica al 45 giri va in onda l’ape-disco dove si può gustare un aperitivo e ballare fino a mezzanotte. Ideale per chi vuole togliere un po’ di monotonia e di noia alla domenica. L’età media è abbastanza alta, stiamo intorno alla fascia di età 27-35 anni, la clientela è selezionatissima.

Le distillerie clandestine è invece un’ottima discoteca dove poter ballare le ultime hit della musica house e commerciale tutta la notte. I cocktail serviti al bancone sono ottimi e abbondanti! Il locale è molto fashion, peccato che durante il weekend la fascia d’età è un po’ bassa… o sarò io che sto invecchiando? :( Consiglio di prendere il tavolo.

Se invece sei un amante della Salsa, della Bachata, del Raggaeton o semplicemente ami l’ambiente latino ti consiglio di fare un salto al Caruso Cafè a Testaccio in Via di Monte Testaccio 36. Una  piccola Havana nel cuore della città eterna. E’ un locale dall’ambiente carino e ben frequentato. Le serate organizzate la domenica sono uno spasso tutte a suon di Reggaeton. Questo locale mi ha aiutato tantissimo durante le mie crisi da saudade dominicane!

Con questo locale concludo questa piccola guida sulla nightlife romana. Non mi resta che augurarti: Buona Serata!