• Pin It

3 passi per scegliere un hotel utilizzando internet

Prima, quando non esisteva internet, la gente per scegliere un hotel si affidava ad un’agenzia di viaggi o all’esperienza vissuta da qualche amico o parente. Oggi grazie alla rete è possibile scegliere una struttura alberghiera attraverso pochi click. Ma siamo sicuri di scegliere il miglior albergo? Sbagliare l’hotel significa rovinarsi le vacanze e il viaggio. L’hotel sarà la nostra casa per 3/4 giorni. Deve essere accogliente e confortevole. L’idea di dover tornare in hotel dovrà essere fantastica.

Oggi cercherò di spiegare, anche a me stesso, come scegliere un hotel utilizzando internet seguendo questi 3 semplici passi.

Foto di uggboy

Foto di uggboy

Idee chiare

Prima di buttarci a capo fitto su Google a cercare il nostro hotel dobbiamo avere le idee chiare. Non dobbiamo fare l’errore di cercare qualcosa che neanche noi sappiamo di dover cercare. Dobbiamo aver chiari alcuni parametri come il prezzo massimo disposti a pagare, la zona in cui l’hotel deve essere dislocato e quali servizi deve assolutamente avere. Per esempio, io prediligo gli alberghi vicino alla metro o alla stazione, che abbiano la colazione inclusa nel prezzo e il wifi gratuito.

Dove cercare

Ci sono tantissimi portali di prenotazione di hotel, ma quelli che preferisco sono solo due: Booking.com e Hotels.com, perché secondo me hanno i migliori hotel sul mercato. Il primo è famosissimo.  Molto semplice da utilizzare, grafica lineare e schede degli hotel dettagliatissime. Il vantaggio di prenotare un hotel su Booking sta nel fatto di poter pagare l’hotel direttamente sul posto, lasciando la carta di credito solo come garanzia. Il motore di ricerca è facile da utilizzare e consente di filtrare i risultati in base a posizione, prezzo e voto delle recensioni.

Hotels.com, forse meno conosciuto ma altrettanto valido, ha una grafica accattivante, molto semplice da utilizzare. A differenza del precedente il pagamento degli hotel è anticipato. Prenoto qui perché gli hotel sono di altissima qualità e perché è  molto facile trovare offerte vantaggiose. Ad esempio l’anno scorso a Riga ho dormito in un albergo a 4 stelle per 3 notti a soli 100€, con wifi e colazione compresi nel prezzo. Il motore di ricerca permette di filtrare i risultati secondo molti parametri come la zona, la categoria, il prezzo e il giudizio degli altri viaggiatori.

Quale scegliere

Sappiamo cosa cercare e dove cercarlo, ora quale scegliamo? Una volta fatta una scrematura di hotel e individuato 5/6 hotel più appetibili come facciamo a scegliere qual è il migliore? Io mi affido alle recensioni online. Credo che siano un valido strumento. Prima di tutto vado a leggere le recensioni lasciate sui portali di prenotazioni (punto sopra) e successivamente leggo quelle lasciate su TripAdvisor. Per prima cosa guardo le foto scattate dagli altri viaggiatori che credo valgano più di mille parole. Insomma, cerco di farmi un’idea dell’hotel.

Le recensioni sono molto utili ma non dobbiamo fare l’errore di prendere tutto per vero. Sono sempre scritte da persone e quello che non piace ad una persona non è detto non piaccia a te. E poi non sempre sono vere! A proposito, le recensioni false sono un reato. Se un hotel ha tutte recensioni negative, beh vi consiglio di starne alla larga, raramente saranno tutte false. Se invece un hotel ha solamente recensioni positive non fidatevi troppo, cercate di capire se le recensioni sono state scritte da persone e non da qualche persona in mala fede.

Lette le recensioni faccio un’ultima ricerca su Google per vedere se per caso in quell’hotel ha dormito qualche blogger. Se trovo qualche riscontro positivo procedo alla prenotazione dell’hotel che mi ha convinto di più, se invece ho ancora qualche dubbio è il prezzo che guardo. Prenoto sempre l’hotel che costa di più. Non so voi ma a casa mia si dice che la qualità si paga… e spero che questa semplice regola valga ancora!

Voi quali altri consigli avete per scegliere un hotel su internet?