• Pin It

Test: sei un viaggiatore 2.0?

Test: sei un viaggiatore 2.0?

Prendetevi 5 minuti di relax e divertitevi a rispondere a questo test privo di ogni scientificità! Perché la vita va presa con un bel sorriso!

Foto di Gabriele Siviero su Flickr http://ow.ly/eKarz

1) Vedi una pubblicità con un mare da favola e palme  su una rivista, cosa fai?

A) Sbadigli, ti gratti sotto un’ascella e cerchi di ricordarti se hai chiuso il gas.

B) Sogni ad occhi aperti maledicendo nell’ordine l’agenzia di comunicazione che ha fatto quella pubblicità, il tuo datore di lavoro per il mancato aumento e tutti quelli che sono già stati all’ombra di quelle palme.

C) Corri a vedere se c’è qualche volo low cost disponibile per raggiungere quella meta esotica tanto bramata.

 

2) A quante newsletter di viaggi sei abbonato?

A) News che?

B) Una sola ma mi chiama anche per nome, ci sono affezionato.

C) Ho perso il conto.

 

3) C’è un concorso online che permette di vincere un soggiorno di una settimana per due persone a Sharm El-Sheikh…

A) Ma che roba è? Non ho mai messo il naso più in là del mio quartiere.

B) Che faccio? Partecipo? Non partecipo? E se partecipo e poi vinco? Mi daranno le ferie? Le bevande saranno incluse? E fu così che il concorso scadde.

C) E credi che non abbia già partecipato?! Prendo anche dei giorni di ferie per non farmene sfuggire nemmeno uno e partecipare!

 

4) Devi prenotare l’alloggio per il tuo prossimo viaggio. Come procedi?

A) Vado in agenzia, prendo qualche opuscolo… poi però non parto quasi mai a meno che a consigliarmi non sia Zia Assunta. Lei non si è persa nemmeno una gita della parrocchia e ha girato il mondo.

B) Chiedo a qualche smanettone di aiutarmi nella ricerca su Internet, altrimenti chiedo a un amico che ha una zia sempre ben informata, mi pare si chiami Assunta…

C) Vado sui principali siti di alloggi, confronto prezzi, distanze e recensioni, vado sul sito della struttura e mi accerto che il prezzo proposto sia quello che ho trovato anche su altri siti, calcolo la radice quadrata dell’integrale del gradiente di soddisfazione e prenoto comodamente con la mia PayPal dopo solo 142 ore di ricerca.

 

5) Devi noleggiare una macchina all’estero, che fai?

A) Non ho la patente, quindi passiamo alla domanda successiva.

B) Zia Assunta dice di stare attenti, soprattutto nei paesi anglosassoni dove vanno al contrario. In genere abbandono l’idea della macchina e mi studio la mappa della metropolitana che è meglio.

C) Vado sui principali siti di noleggio macchine, confronto prezzi, offerte e recensioni, vado sul sito della agenzia di noleggio e mi accerto che il prezzo proposto sia quello che ho trovato anche su altri siti, calcolo la radice quadrata dell’integrale del gradiente di soddisfazione e prenoto comodamente con la mia PayPal dopo solo altre 142 ore di ricerca.

 

6) Devi prenotare un aereo, che fai?

A) Ma che aereo e aereo? Sei matto? Vado a dorso d’asino o al massimo in treno, ma l’ultimo che ho preso andava a vapore.

B) Chiedo al solito amico smenettone perché l’ultima volta che ho prenotato un volo da solo la cifra è lievitata da 2,99€ a 299€ tra assicurazione di viaggio, supplemento strumenti musicali, carrozzina, bicicletta, mazze da golf e vestito da sposa.

C) Vado su Skyscanner e guardo il volo più economico, facile no?

 

7) Sei arrivato a destinazione e non sai come raggiungere l’albergo. Che fai?

A) Mi affido alla stella polare. Se è pomeriggio sono fregato.

B) Consulto la mia mappa cartacea e al limite chiedo a qualche passante in lingue inventate come l’itagnolo o lo spanglish.

C) Mi attacco a una wi-fi e consulto Google Maps. Ma quando arrivano le domande difficili in questo test?

 

8) Vuoi far sapere ai tuoi amici che sei in vacanza. Che fai?

A) Invii loro una cartolina, tanto ti sei appuntato i loro indirizzi sull’agenda.

B) Condividi qualche foto su Facebook e nei commenti sotto quelli di tua cugina aggiungi “saluta anche il nonno e ricordati di dare da mangiare al gatto”.

C) Scatti foto a manetta, le diffondi con Instagram, ci tagghi sotto tutta la tua rubrica dello smartphone e aggiungi hashtag come #invidia e #rosicabastardo.

 

Maggioranza di risposte A:

Sei un tipo anni 50, hai appena scoperto le fantasmagoriche possibilità di un mondo a colori ma non sai raccapezzarti tra offerte e pacchetti vacanza. Ti consiglio di affidarti a una buona agenzia e scegliere viaggi organizzati in modo da non perderti. Se anche questo ti sembra troppo estremo prova almeno ad esplorare il quartiere di fianco al tuo, ne scoprirai delle belle! Ah! Un abbraccio a zia Assunta!

Maggioranza di risposte A - Foto di s e l v i n su Flickr http://ow.ly/eKaKR"

Maggioranza di risposte B:
Non sei l’ultimo sprovveduto della galassia, ma ne hai ancora molte da imparare. Comincia con l’organizzare in autonomia un week end fuori porta: sperimenta qualche offerta, prova a simulare voli, confronta le recensioni di alberghi e ristoranti. Magari comincia anche a leggere qualche blog di viaggio serio come Travel Different, ne gioverà la tua salute. A poco a poco diventerai peggio del tuo amico smanettone!

Maggioranza di risposte B - Foto di godchased su Flickr http://ow.ly/eKb6e

Maggioranza di risposte C:
Sei il guru dei viaggi 2.0, hai all’attivo circa 3000 recensioni, sulla fiancata dei voli low-cost c’è la tua foto con il ringraziamento dell’Amministratore Delegato e  in ogni ostello del mondo c’è almeno una tua foto appesa in qualche bacheca che ti ritrae con un paio di pinte ricolme di birra. Organizzi viaggi su Internet da quando hai 12 anni e probabilmente sei un travel blogger. :D

Maggioranza di risposte C - Foto di Fabio Marini su Flickr http://ow.ly/eKbqE