• Pin It

I borghi della Maremma Toscana: Pitigliano, Manciano e Montemerano

La Maremma è una zona della Toscana che personalmente adoro, e quando la stagione lo consente è sempre bello prendere la macchina e partire per trascorrere una giornata in uno dei suoi piccoli borghi medievali!

Chi è della zona forse sa già quali sono questi borghi dei quali vi sto per parlare, chi non è toscano allora si segni questi 3 paesini perché una visita è davvero ben spesa. Si tratta dei borghi di Pitigliano, Manciano e Montemerano, in provincia di Grosseto.

Più volte ho visitato queste cittadine della Maremma Toscana e vi assicuro che basta una brevissima giratina tra le loro vie per immergersi nell’atmosfera medievale che le caratterizza e le domina. Sembra come di compiere un salto temporale, e tornare indietro di secoli!

Il borgo di Pitigliano è in assoluto il paesino più bello e ricco di storia dell’intera Maremma Toscana.

I borghi della Maremma Toscana: Pitigliano, Marciano e MontemeranoFoto di riccardo08

Raggiungerlo è abbastanza semplice sia che si arrivi dal lago di Bolsena sia dalla zona di Orbetello e quella di Grosseto. La cittadina medievale fu fondato dai Romani che la costruirono con fine difensivo sopra ad una rocca, un masso di roccia tufacea denominata infatti “Area del Tufo” che tutt’oggi rende Pitigliano molto affascinante sia dal punto di vista storico che architettonico. Basti pensare alle sue grotte naturali, le necropoli e le cave etrusche. Durante una visita al borgo, oltre ad ammirare i paesaggi e farsi incantare dai suoi vicoli e le sue vecchie costruzioni, consiglio di entrare nel Duomo dei Santi Pietro e Paolo, nella Chiesa di San Rocco e nel Santuario della Madonna delle Grazie, un luogo molto suggestivo che si trova a poca distanza dal centro del borgo.

Da Pitigliano si può proseguire in direzione Manciano, altro borgo della Maremma assolutamente da visitare!

I borghi della Maremma Toscana: Pitigliano, Marciano e MontemeranoFoto di Juergen Kurlvink

Manciano sorge in cima ad una collina dalla quale è possibile godere di una bellissima visuale del mare in lontananza. Girandosi verso l’entroterra invece si potranno ammirare le verdi colline e le montagne che gli fanno da scudo.

Da non lasciarsi scappare è senza dubbio il Museo Cittadino, un museo che conserva utensili che risalgono al periodo etrusco, romano nonché medievale. Molto bella da ammirare è la cinta muraria del borgo e le torri d’accesso alla Rocca Fortificata. In stile medievale, invece, la Torre dell’Orologio, la Chiesa della Santissima Annunziata, il Cassero senese e la Rocca Aldobrandesca.

Dopo Pitigliano e Manciano vi consiglierei di raggiungere anche Montemerano, cittadina della Maremma Toscana che conobbe il suo massimo splendore in epoca medievale.

I borghi della Maremma Toscana: Pitigliano, Marciano e MontemeranoFoto di lazymood

Il borgo dista solo pochi km da Manciano ed è davvero un luogo delizioso caratterizzato da stradine strette e vicoletti nascosti. Inoltre Montemerano è vicinissimo ad un’attrazione naturale molto apprezzata dai toscani e anche dai turisti ovviamente: le Terme di Saturnia!

Un week end di terme alla SPA o di cascatelle gratuite (io vi consiglio le Cascate del Mulino) nel cuore della Toscana è un ottimo pretesto per fare una mini vacanza in Maremma! Non trovate? ;)