• Pin It

Trapani: la falce che taglia il Mediterraneo

La cosa che mi ha sempre affascinato di questa città, Trapani, sono le sue saline.  Da bambino le guardavo e le riguardavo dalla terrazza del balio di Erice e non capivo come faceva tutta quell’acqua a risplendere così e perché aveva un color rosastro. Trapani negli ultimi anni è diventata una delle destinazione turistica top della Sicilia grazie soprattutto all’America’s Cup organizzata qui nel 2005 che la resa celebre e l’avvento della Ryanair nel piccolo aeroporto di Birgi.

Trapani è una città di mare e l’estate può sembrare il  miglior periodo per visitarla, ma non è così, secondo me per vedere tutte le sue bellezze e quelle della sua provincia il periodo migliore è aprile-maggio o ad ottobre quando il turismo di massa è ormai concluso e i luoghi sono tornati ad avere quel non so ché di incantato.

Cosa c’è da vedere a Trapani?

  • La piazza del Mercato del Pesce
  • Corso Vittorio Emanuele
  • il Santuario della Madonna
  • il Duomo
  • Torre di Ligny
Tramonto a Trapani

Tramonto a Trapani - Foto di Giovanni-Bianco

Queste sono, secondo me, le attrazioni turistiche più belle che si nascondo nella città. La piazza del Mercato ha una bellezza particolare legata a tanti ricordi d’infanzia. Da piccolo mio nonno mi portava qui a comprare il pesce con il quale mia madre avrebbe cucinato il cous cous e forse proprio da questo mercato è nato l’amore che ho per i mercati di tutto il mondo. La piazza è stata ristrutturata prima dell’America’s Cup e il mercato del pesce è stato spostato, un vero peccato.

Cosa mangiare a Trapani?

  • Le granite
  • Le cassatelle
  • Le sfingi
  • Le busiate al pesto trapanese
  • Il cous cous trapanese
Pesto alla Trapanese

Pesto alla Trapanese - Foto di purdman1

Le granite più buone di Trapani si possono mangiare solo in un luogo da “Culicchia” sono qualcosa di unico al mondo, anche se qualcuno dei miei amici dice che a Catania le fanno più buone. Sono come San Tommaso se non vedo, non credo e in questo caso voglio proprio vedere o meglio assaggiare :D . La pasticceria Colicchia si trova al centro in Via delle arti :) occhio c’è un impalcatura ormai da anni… vedrete solo un cartello con scritto granite siciliane e cannoli! Da provare la granita di Gelsi e la Granita Mandorla e Caffè.

Escursioni da fare?

  • San Vito Lo Capo
  • Lo Zingaro
  • Favignana
  • Tonnara di Scopello
  • Erice
  • Mozia
  • Le Terme di castellamare
  • Segesta
Riserva dello Zingaro

Riserva dello Zingaro

Il mare della costa trapanese è bellissimo. Per questo non parlerò di mare. Tutti i posti che ho elencato hanno tutti una loro caratteristica e quindi vi consiglio di andarci se siete a Trapani. Erice è una delle città più conosciute della Sicilia grazie a Zichichi, alla sua bellezza e alla sua storia. Il borgo medievale è raggiungibile da Trapani grazie a una funivia che vi regalerà un paesaggio stupendo, di notte è un luogo romantico dove portare la vostra lei, la lascerete a bocca aperta ve lo assicuro! ;)

Le feste da vedere?

  • La processione dei Misteri
  • La festa della madonna di Custonaci
Processione dei Misteri a Trapani

Processione dei Misteri a Trapani - Foto di tchacky

La festa della madonna di Custonaci è l’ultima domenica di Agosto è una festa che mi sta molto a cuore perché mi ricorda la fine dell’estate, il momento di tornare a casa. E’ una festa ericina con Trapani a poco a che vedere. La processione dei misteri a Pasqua invece è una di quelle cose che vorrei tanto rivedere. E’ da molto tempo che non scendo a Trapani durante la settimana di Pasqua e vedere questa processione mi piacerebbe molto, magari quest’anno ci faccio un salto? Non lo so, staremo a vedere.

Trapani vista da Erice

Trapani vista da Erice - Foto di Wind&Wuthering

Trapani è una città da conoscere, fatelo in un periodo non troppo di “massa”  ne rimarrete affascinati, una città che come una falce taglia il mediterraneo in due.