• Pin It

Hindimenticabile: l’India in 10 foto

Il viaggio è continuo nello spazio e nel tempo. L’india è sempre li a raccontarti qualcosa a darti il senso di essere tu parte di una grande storia dinanzi alla quale non si riesce mai a essere indifferenti
T.Terzani, “In Asia”

 

Così la descriveva Tiziano Terzani… l’India è tutto e niente, è piena di contraddizioni e colpisce sin dall’inizio per come in ogni città si passi dai templi sfarzosi al degrado. Le ragioni di questa antitesi sono da ricercarsi nella grandissima diversità culturale di questa nazione, frutto della commistione delle molte religioni. Sono infatti nate qua quattro grandi religioni del mondo, il Buddismo, l’Induismo, il Giainismo e il Sikhismo, mentre solo in seguito si aggiunsero Ebraismo, Cristianesimo e Islam che arrivarono entro il primo millennio d.C.
Anche la fiorente economia indiana ha giocato un ruolo importante nella creazione dei suoi molti paradossi. L’India infatti, che si trova oggi al 4° posto mondiale in termini di potere d’acquisto, è sì diventata una grande esportatrice di software e servizi tecnologici, ma allo stesso tempo la sua crescita, seppur costante negli ultimi anni, è stata diseguale fra i diversi gruppi sociali: oltre un quarto della popolazione si trova sotto la soglia di povertà, permangono molti problemi legati allo sfruttamento minorile e la posizione della donna rimane alquanto marginale. I

l mio racconto fotografico parte da Delhi e giunge a Varanasi attraverso usi, costumi, riti, credenze, colori e soprattutto persone.
Ritengo che le foto riescano maggiormente a comunicare le sensazioni che il modo di vivere indiano attorno a te riesce a generare, un’esperienza così lontana dai nostri canoni, che una volta vissuta, ti tocca nel profondo e rimane indimenticabile.

01 – Delhi – Old Delhi Train Station. Malgrado la modernizzazione in India il ruolo sociale della donna rimane marginale.

02 – Jaipur – Scorcio di una bidonville. “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”.

03 – Pushkar – In India ogni impianto di Coca o di Pepsi “beve” tra uno e due milioni di litri d’acqua al giorno.

04 – Pushkar – Celebrazione della puja attraverso l’offerta di fiori nelle acque del Lago Sacro.


05 – Agra – Processione religiosa per i vicoli del centro. Spiritualità e unione.

06 – Varanasi – Lavorazione della seta. Il settore tessile è la seconda fonte di occupazione dopo l’agricoltura.

07 – Varanasi – Far volare aquiloni, patang baazi, in India è una forma d’arte più che un gioco.


08 – Varanasi – Giovane europeo durante la pratica dello Yoga, sono molti gli occidentali che si recano in India per seguire le discipline meditative.

09 – Varanasi – Spiritualità e fervore nell’atto del tributo alla Grande Madre, il Gange.


10 – Varanasi – Abluzioni nel Gange per garantirsi il perdono dei peccati e il raggiungimento della salvezza.