• Pin It

I tuoi viaggi parlano attraverso le tue foto?

“Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perchè. I loro desideri hanno le forme delle nuvole”.

Charles Baudelaire, I fiori del male

E’ pensando ad una fotografia che ho scattato anni fa che ho deciso di scrivere questo post. La foto in questione la trovate qui sotto.

Parigi

Non credo sia particolarmente bella, o realizzata con una qualche tecnica fotografica particolare, o scattata stando attenti alla luce, ai colori e a chissà quale altro accorgimento che un fotografo tiene di conto. Io non sono una vera fotografa (ho una compatta!), io cerco di immortalare ciò che vedo sperando di riprovare la stessa sensazione di quando l’ho scattata nel riguardarla in futuro. E questo panorama di Parigi da Notre Dame, con le nuvole che sembrano muoversi, mi rende quel ricordo vivo, e forte!

Quindi vi chiedo: Quando siete in viaggio perché scattate una foto?

Per passione, perché ovunque andate voi fotografate? Perché siete o vi sentite di essere dei maghi dell’obiettivo e quindi vi volete mettere alla prova per scoprire se quel dettaglio o panorama verrà immortalato proprio così come volete voi? Per ricordo, perché vi piace nel corso degli anni riguardare le vecchie fotografie, anche quelle venute male che non sono state cancellate durante la selezione pre-caricamento su Flickr? Oppure per quale altra ragione?

Parliamone insieme! ;)