• Pin It

Parigi low-cost, ecco come visitarla a 99 euro

Parigi è per eccellenza una delle capitali più costose al mondo, sia sotto il piano turistico che per il costo della vita.

Foto di agaw.dilim

Molti però non sanno che è possibile visitare la bellissima capitale francese con soli 99 euro. Attenzione, non stiamo parlando del solo pernottamento e volo aereo, qualcun altro esperto dei viaggi low-cost potrebbe lo stesso aiutarvi, ma di tutto il viaggio, anche compresi pasti e visite per i monumenti e le attrazioni più famose della città. Ma partiamo per ordine!

Come molti di voi forse ben sanno, non è difficile trovare un volo per Parigi ad ottimo prezzo, io consiglio sempre se è possibile di partire da Roma o Pisa, dove è molto facile trovare per questa destinazione offerte Ryanair a 18 euro A/R o per i più fortunati anche a 10 euro.

Per l’aspetto del pernottamento non posso che consigliarvi di spulciare tra le offerte di booking.com per gli alberghi o hostelbookers.com per gli ostelli. Se volete sentire la mia però, ci sono alcune destinazioni di viaggio che meritano essere vissute appieno, e non c’è niente di meglio che affitare un appartamento in piena città per pochi euro, specie se si è in gruppo. Per questo mi affido per la maggiore sempre al sito homelidays.it, dove potrete trovare migliaia di soluzioni dove soggiornare a prezzi veramente stracciati. Per farvi un esempio, qualche tempo fa abbiamo affittato in 4 persone una casa per una settimana sulla collinetta del  Montmartre (bellissimo ed elegante centro storico di Parigi) a soli 50 euro a persona.

    Foto di Al lanni

    Per la visita della città sono molti i monumenti gratuiti da visitare a Parigi come:

    • Museo della Legione d’ Onore e degli Ordini Cavallereschi – District 7
    • Museo del Compagnonnage – Distretto 6
    • Museo Curie (Istituto di Radio) – Distretto 5
    • Fragonard Museo del Profumo - District 9
    • Teatro – Museo di Capucines Fragonard – Distretto 2
    • Museo della Prefettura de Police – 5 ° Distretto
    • De Lutèce – Distretto 5 °
    • Atelier Brancusi (Museo Nazionale di Arte Moderna – Centro Pompidou) – Distretto 4
    • Le plateau- Centre d’Art Contemporain – Distretto 19

    Mentre dal mese di ottobre a marzo è possibile entrare gratuitamente la prima domenica di ogni mese anche in alcuni dei monumenti più famosi di Parigi come l’Arc de Triomphe, il Pantheon e la cattedrale di Notre Dame.

    E se vi viene fame? Bhè la nomea dei ristoranti parigini come tra i più cari al mondo non è del tutto falsa, ma girando bene per la città ce ne sono di veramente economici. Tra tutti ve ne consiglio 2 in particolare:

    - Boulangerie, che si trova in Rue de Rivoli, dove con 5 euro potrete mangiare degli enormi panini farciti più bibita ed inoltre provare le famose baguette e brioches parigine.

    Foto di Phil Beard

    - Cafe Med, per coloro che vogliono fare un pranzo o una cena completa senza spendere un occhio della testa. Questo grazioso localino si trova in Rue Saint Louis en Lille, piccolo ma con un’ottima cucina parigina, che con soli 9,99 euro offre a tutti i turisti ogni giorno un menu comprensivo di antipasto, primo piatto e dessert, oltre ad una caraffa d’acqua gratuita. Davvero da non perdere!

    Che dire di più, se Parigi è sempre stata il vostro sogno ma i prezzi alle stelle non vi avevano mai permesso di esaudirlo, ecco l’occasione giusta per fare un salto nella bellissima capitale francese!